Una bella fatica, un bel prato, e non solo…

Da novembre del 2020 a oggi, i volontari del Giardino hanno recuperato un bellissimo prato nell’area lungo la recinzione sulla via San Faustino. Il prato è il risultato di opere di pulizia e bonifica, di contenimento dei polloni di Ailanto, di eliminazione dei rovi e di estirpazione di radici affioranti.
Oltre al grande prato, nel Giardino si possono ammirare altre tracce di questo lavoro: – Il Castello dell’albero del Paradiso, costruito con i fusti tagliati dell’Ailanto e dedicato ai bambini- Le misteriose sculture naturali formate dalle magnifiche radici estratte dal terreno.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...