Una bella fatica, un bel prato, e non solo…

Da novembre del 2020 a oggi, i volontari del Giardino hanno recuperato un bellissimo prato nell’area lungo la recinzione sulla via San Faustino. Il prato è il risultato di opere di pulizia e bonifica, di contenimento dei polloni di Ailanto, di eliminazione dei rovi e di estirpazione di radici affioranti.
Oltre al grande prato, nel Giardino si possono ammirare altre tracce di questo lavoro: – Il Castello dell’albero del Paradiso, costruito con i fusti tagliati dell’Ailanto e dedicato ai bambini- Le misteriose sculture naturali formate dalle magnifiche radici estratte dal terreno.

Giochi di LiberEtà

Sabato 3 luglio saranno premiati i vincitori dei concorsi di Fotografia, Pittura, Scultura, Scrittura e Poesia, quest’anno incentrati sul tema “Abbracciamo il Pianeta”.Al termine della premiazione, i presenti che lo desiderano potranno cimentarsi nell’esecuzione cantata delle prime frasi del celebre coro “Va’ pensiero”; li guiderà Anna Pavan, musicista e volontaria del Giardino: partendo dalla dizione espressiva del testo coinvolgerà nel canto anche chi si crede stonato!

ATLAS. Tornare alla terra

Giornata Mondiale delle API e della Biodiversità

ATLAS. Tornare alla terra

Un progetto di Claudia Zanfi /Atelier del Paesaggio

LAND ART e BIODIVERSITA.’ Una grande scultura ’partecipata’ in terra cruda, ideata dall’artista Jonathan Colombo, realizzata con la collaborazione di oltre 100 persone, sarà collocata nel Giardino vicino all’apiario di ALVEARI URBANI.

L’obiettivo è riportare la terra alla terra, contribuendo alle tematiche che da sempre caratterizzano le attività di GREEN ISLAND: società, territorio, spazio pubblico, ecologie urbane. In collaborazione con l’organizzazione d’arte Viafarini.

L’evento è dedicato al Prof. Richard Ingersoll, studioso, agro-architetto, docente del Politecnico Milano e della Syracuse University USA, promotore di opere di Land Art ed eco-design.

PRESENTAZIONE: con Assessore al Territorio Municipio 3 Antonella Bruzzese

DOMENICA 23 MAGGIO 2021, ore 16.00 / 18.00

VIA SAN FAUSTINO 23 (ZONA ORTICA), MILANO

La scultura sarà visibile al giardino fino al 30 Settembre.

In caso di maltempo le attvità si svolgeranno ugualmente.

VIVA VITTORIA

A partire da martedì prossimo ospiteremo nel Giardino una serie di appuntamenti per chi ama lavorare con ferri o uncinetto. L’iniziativa, promossa dall’associazione VIVA VITTORIA, è creare una grande “opera relazionale condivisa”, per condividere l’idea che la violenza sulle donne si può fermare con la consapevolezza e la partecipazione di tutti, a partire dalle donne stesse. Dopo l’esposizione dell’opera in Piazza Duomo, i quadrati in maglia saranno messi in vendita e il ricavato sarà devoluto ad associazioni che assistono le donne vittime di violenza.

Nel sito vivavittoria.it trovate altre informazioni sull’iniziativa, e le immagini delle molte manifestazioni che si sono tenute nelle piazze simbolo di varie città.Saranno rispettate le misure anti COVID-19.In caso di maltempo, l’incontro sarà rinviato.

Workshop “Mobility dog”

L’Organizzazione S.O.S. Randagi vi aspetta Domenica 17 novembre alle 15.00 nell’area da loro gestita nel Giardino San Faustino (entrando in fondo a sinistra).
Per info e pre-iscrizione per le coppie (cane e padrone), inviare una mail a info.sosrandagi@gmail.com o contattare Francesca al 393 1110811.
Ingresso gratuito sia per coppia che per soli auditori.

Il Workshop è organizzato in collaborazione con:
D.ssa Valeria Rapezzi (Educatore e istruttore cinofilo – Tecnico Mobility)
Monica Civelli (Educatore e istruttore cinofilo FICSS – Tecnico Mobility FICSS).

Se partecipate con il vostro cane, vi ricordiamo guinzaglio e paletta per raccogliere le sue deiezioni.

In caso di maltempo, seguiteci qui sulla nostra pagina Facebook e sarete tempestivamente informati.

Vi aspettiamo!

9760fef2-fd94-4485-a6cc-7b7ace75f02a.jpg

Ortica in festa al Giardino San Faustino

Festa dell’Ortica “4 – 5 – 6 ottobre 2019” al Giardino San Faustino: anche per la festa del quartiere il Giardino diventa protagonista!

Dopo l’inaugurazione che avverrà il 4 ottobre nel “centro storico” dell’Ortica, uno spettacolo teatrale nel cortile di via San Faustino 3 e successivamente alle 20.30 il concerto dedicato a Jannacci presso “la Balera dell’Ortica” la festa si sposterà in gran parte presso il Giardino.

Infatti, sabato 5 Ottobre ci raggiungerà al Giardino “Il carrozzone degli artisti” , che invitano i bambini del quartiere(e non) a laboratori di circo(alle h.17.00) a cui seguirà alle h.20 lo spettacolo, a cui abbiamo il piacere di invitarvi, “Esprimi un desiderio”(a cui potranno partecipare come protagonisti anche i bambini che hanno frequentato il laboratorio). La giornata si concluderà alle 21.00 presso il magnifico Santuario della Madonna delle Grazie con un concerto di musica classica.

Domenica 6 ottobre il giardino ospiterà la festa delle associazioni di quartiere. Il cancello verrà aperto alle 10 e potrete aggirarvi per gli stand delle associazioni e partecipare a tutti i laboratori che esse vi proporanno. Alle 11.00 inizieranno i due concerti: il primo è  un delizioso duo arpa celtica e chitarra,  il secondo il progetto sperimentale del maestro Cialdo Capelli: “scordati il pianoforte“.

Alle 12.30, sempre di domenica 6 ottobre, Vi aspettiamo per condividere con noi un pic nic sulla soffice erba del Giardino. Voi portate i plaid e un piccolo regalo per l’emporio solidale*, noi vi diamo il cestino con il pranzo e l’intrattenimento. Vi ricordiamo di prenotare ai recapiti indicati sul volantino.

Infine alle 15.00 per chiudere la giornata del Giardino San Faustino, vi sarà la presentazione dei libri “Delitti nell’orto” e “Fughe e ritorni” alla presenza delle autrici  Anna Maria Castoldi e Miriam Donati.

Il giardino saluterà la festa alle 16, ma non vi preoccupate, potrete continuare a divertirvi andando all’ultimo evento di questa edizione 2019 presso la balera dell’Ortica.

*Potete portare qualsiasi dono voi vogliate, se non avete idea e volete un consiglio vi mettiamo qui una lista indicataci dalla Caritas con i prodotti di maggior consumo:

succhi di frutta
latte a lunga conservazione
pannolini
biscotti
tonno e sgombro
prodotti per la pulizia della casa e prodotti da bucato
sughi e pesto
WhatsApp Image 2019-09-25 at 16.48.18.jpeg
WhatsApp Image 2019-09-25 at 22.30.37.jpeg
WhatsApp Image 2019-09-25 at 16.58.36.jpeg
eb5ddd72-5be2-425b-a8cc-1c0c69f8780c.JPG
71495980_2502257809828809_2024847625731178496_n.jpg

Green Week al Giardino San Faustino

GREEN CITY 2019 bassa.jpg

Ogni anno con l’inizio dell’autunno, quando non è più troppo caldo e non è ancora troppo freddo, arriva il momento in cui Milano festeggia i suoi spazi verdi, la vita all’aria aperta e la sostenibilità. Arriva il momento di Green Week insomma.

E il Giardino San Faustino coglie l’opportunità per festeggiare anche il terzo anno di apertura con tante attività delle sue associazioni in una due giorni piena di iniziative.

Ad inaugurare le danze, alle 15 di sabato 28 settembre, il laboratorio didattico di lombricoltura a cura di Cascina BibliotecaCon il termine “lombricoltura” si indica l’allevamento dei lombrichi e il laboratorio illustra come praticare la lombricoltura come attività hobbistica, in piccolo per concimare il proprio orto. Adatto sia a bambini che ad adulti.

Dalle ore 15. 30, sempre di sabato 28, i volontari dello Spi saranno presenti con i loro giochi per bambini eco-sostenibili (manufatti in legno, giochi a tema ecologico) per far divertire i bambini insegnando loro anche le buone pratiche ambientali.

Alle 16 si terrà un incontro, organizzato da Green Island, per parlare delle zone umide nelle aree verdi di Milano, saranno presenti:  Ida Orlando (Master POLI); la paesaggista Francesca Neonato (autrice de ‘L’oro verde’); l’agronomo Manuele Protti (Trame Verdi); Claudia Zanfi (Green Island /Alveari Urbani). Introduzione dell’Assessore Antonella Bruzzese.

Infine, alle 18.00 per chiudere in bellezza la giornata di sabato, si concluderà nel nostro giardino il ciclo tour dei giardini condivisi del Municipio 3 organizzato dalla FIAB- ciclobby e per accoglierli sarà organizzata una piccola merenda per i bambini e vi sarà un intrattenimento musicale a cura del coro Karakorum.

Ricordiamo inoltre che per tutta la mattina(dalle 9 alle 12.30) vi sarà la distribuzione dei sacchi di terra offerta dall’organizzazione di Green Week e per tutto il pomeriggio(dalle 15 alle 19) sarà presente un ciclomeccanico professionista per un check up gratuito della vostra bici, eventuali consigli e giusto al costo dei pezzi di ricambio piccole riparazioni.

Il pomeriggio del 29 settembre sarà caratterizzato da due eventi.

Il primo alle 15, sarà organizzato da S.O.S. Randagi e si tratterà di realizzare giochi di attivazione mentale e di divertimento per cani e gatti. Si richiede ai partecipanti di portare materiali di riciclo per la realizzazione dei giochi(per info sul materiale inviate una mail a info.sosrandagi@gmail.com); se i partecipanti hanno dei cani, si possono anche provare al Giardino.

Alle 16, invece, torna sugli scudi Green Island che organizzerà una merenda con il miele del suo apiario e porterà i cittadini che vorranno intervenire a fare un tuor guidato per ammirare le loro Arnie.


Vi aspettiamo per questo grande week end di divertimento, verde e sostenibilità!

9eab2d71-4a1b-417f-b1ae-6aec42e29623.jpgspi eco giochi.jpg

INVITO Green Week__Sab28 Sett.jpg

GIOCHI SOS.jpg

invito Green Week 2019.jpg

Lezione aperta di jazz con Claudio Fasoli

Sono finite le ferie ma non per questo non possiamo ancora alleggerire le nostre anime, con questo evento musicale in cui si parlerà insieme di un linguaggio conosciuto con il nome di JAZZ!

Ad allietarci sia con la musica del suo sax che con il suo sapere in materia: Claudio Fasoli, compositore, saxofonista e docente, votato anche come musicista dell’anno 2018.

Vi aspettiamo Sabato 14 settembre alle ore 11.00.Jazz14set.jpg