Workshop “Mobility dog”

L’Organizzazione S.O.S. Randagi vi aspetta Domenica 17 novembre alle 15.00 nell’area da loro gestita nel Giardino San Faustino (entrando in fondo a sinistra).
Per info e pre-iscrizione per le coppie (cane e padrone), inviare una mail a info.sosrandagi@gmail.com o contattare Francesca al 393 1110811.
Ingresso gratuito sia per coppia che per soli auditori.

Il Workshop è organizzato in collaborazione con:
D.ssa Valeria Rapezzi (Educatore e istruttore cinofilo – Tecnico Mobility)
Monica Civelli (Educatore e istruttore cinofilo FICSS – Tecnico Mobility FICSS).

Se partecipate con il vostro cane, vi ricordiamo guinzaglio e paletta per raccogliere le sue deiezioni.

In caso di maltempo, seguiteci qui sulla nostra pagina Facebook e sarete tempestivamente informati.

Vi aspettiamo!

9760fef2-fd94-4485-a6cc-7b7ace75f02a.jpg

Green Week al Giardino San Faustino

GREEN CITY 2019 bassa.jpg

Ogni anno con l’inizio dell’autunno, quando non è più troppo caldo e non è ancora troppo freddo, arriva il momento in cui Milano festeggia i suoi spazi verdi, la vita all’aria aperta e la sostenibilità. Arriva il momento di Green Week insomma.

E il Giardino San Faustino coglie l’opportunità per festeggiare anche il terzo anno di apertura con tante attività delle sue associazioni in una due giorni piena di iniziative.

Ad inaugurare le danze, alle 15 di sabato 28 settembre, il laboratorio didattico di lombricoltura a cura di Cascina BibliotecaCon il termine “lombricoltura” si indica l’allevamento dei lombrichi e il laboratorio illustra come praticare la lombricoltura come attività hobbistica, in piccolo per concimare il proprio orto. Adatto sia a bambini che ad adulti.

Dalle ore 15. 30, sempre di sabato 28, i volontari dello Spi saranno presenti con i loro giochi per bambini eco-sostenibili (manufatti in legno, giochi a tema ecologico) per far divertire i bambini insegnando loro anche le buone pratiche ambientali.

Alle 16 si terrà un incontro, organizzato da Green Island, per parlare delle zone umide nelle aree verdi di Milano, saranno presenti:  Ida Orlando (Master POLI); la paesaggista Francesca Neonato (autrice de ‘L’oro verde’); l’agronomo Manuele Protti (Trame Verdi); Claudia Zanfi (Green Island /Alveari Urbani). Introduzione dell’Assessore Antonella Bruzzese.

Infine, alle 18.00 per chiudere in bellezza la giornata di sabato, si concluderà nel nostro giardino il ciclo tour dei giardini condivisi del Municipio 3 organizzato dalla FIAB- ciclobby e per accoglierli sarà organizzata una piccola merenda per i bambini e vi sarà un intrattenimento musicale a cura del coro Karakorum.

Ricordiamo inoltre che per tutta la mattina(dalle 9 alle 12.30) vi sarà la distribuzione dei sacchi di terra offerta dall’organizzazione di Green Week e per tutto il pomeriggio(dalle 15 alle 19) sarà presente un ciclomeccanico professionista per un check up gratuito della vostra bici, eventuali consigli e giusto al costo dei pezzi di ricambio piccole riparazioni.

Il pomeriggio del 29 settembre sarà caratterizzato da due eventi.

Il primo alle 15, sarà organizzato da S.O.S. Randagi e si tratterà di realizzare giochi di attivazione mentale e di divertimento per cani e gatti. Si richiede ai partecipanti di portare materiali di riciclo per la realizzazione dei giochi(per info sul materiale inviate una mail a info.sosrandagi@gmail.com); se i partecipanti hanno dei cani, si possono anche provare al Giardino.

Alle 16, invece, torna sugli scudi Green Island che organizzerà una merenda con il miele del suo apiario e porterà i cittadini che vorranno intervenire a fare un tuor guidato per ammirare le loro Arnie.


Vi aspettiamo per questo grande week end di divertimento, verde e sostenibilità!

9eab2d71-4a1b-417f-b1ae-6aec42e29623.jpgspi eco giochi.jpg

INVITO Green Week__Sab28 Sett.jpg

GIOCHI SOS.jpg

invito Green Week 2019.jpg

Il giardino delle storie

il giardino delle storie bassa.jpg

Una giornata, quella di domenica 14 ottobre, dedicata al racconto attraverso le varie espressioni artistiche: la letteratura arte principe del narrare, la fotografia che blocca in uno scatto storie e luoghi, il teatro in cui la parola scritta prende corpo e voce e infine, last but not least la memoria che è alla base di qualsiasi racconto.

Alle 10.30 apriranno le danze i giovanotti dello SPI che con “Ad alta voce” inviteranno chiunque voglia passare dal giardino a leggere o a raccontare il loro brano letterario preferito e a condividerlo. Un invito che è rivolto a tutti: all’intellettuale che vuole condividere brani della “recherche” di Proust al bambino che voglia raccontare la loro favola preferita.

Alle 15.00 si inaugurerà la mostra “Sotto i cieli dell’Ortica“. La mostra organizzata dall’incontro tra il Circolo dell’OrticaOrme – Ortica Memoria e PhotoMilano club fotografico milanese e frutto di una passeggiata alla scoperta del quartiere/villaggio dell’Ortica che racchiude in se sia la tradizione e il futuro. Una felice rappresentazione del quartiere grazie ai sapienti obiettivi di un gruppo fotografico che si sta impegnando a mostrare le trasformazioni di una città, Milano, in continua evoluzione. Un’incontro di cui questa mostra è solo un primo tassello.

Alle 16.00High Hopes“, uno spettacolo teatrale inserito nel TAM TAM FESTIVAL e che tenta di coniugare il teatro di prosa, il teatrodanza e la musica. Uno spettacolo che parla di arte in un quartiere come l’Ortica dove, grazie ai murales che stanno raccontando la Storia sui suoi muri,  proprio con l’aiuto dell’arte spera di risorgere. Uno spettacolo che chiamerà gli spettatori a intervenire in prima persona e che non mancherà di stupire.

Infine alle 17.00 alcune panchine del giardino saranno intitolate a deportati dall’ANED e a partigiani dall’ANPI. Prima base di quella radura dei ricordi che vorrà essere arte e testimonianza insieme. Le panchine sono in legno e costruite con materiale di recupero, con il passare del tempo si biodegraderanno e allora la targa verrà spostata su un altra panchina. Perché la memoria non è qualcosa di fisso e immutabile ma affinché venga capita bisogna che si rinnovi ed è questo il segnale che le due associazioni vogliono passare con questo piccolo ma significativo evento.

TUTTI GLI EVENTI SONO GRATUITI

volantino SPI 14 ottobre.jpg

cieli ortica bassa.jpg

high hopes municipio bassa.jpg

Amico albero

unnamed.jpg

Il prossimo appuntamento al Giardino San Faustino è Sabato 6 ottobre. A partire dalle ore 15 si svolgerà un laboratorio intitolato AMICO ALBERO, aperto a tutti i bambini dai 5 anni in su, e agli adulti di ogni età.
Il laboratorio prevede brevi e semplici spiegazioni seguite da sperimentazioni pratiche sugli alberi del Giardino, per stimarne l’altezza e l’età, oltre all’osservazione sul campo del colore delle foglie nelle sue variazioni.
A ogni partecipante verrà consegnato un attestato di partecipazione personalizzato.
Dopo il laboratorio, giocheremo insieme a Memory botanico e all’EcoQuiz: un modo semplice e divertente per mettere alla prova le proprie conoscenze sulla natura.
Ai partecipanti ai giochi sarà regalato un bulbo di iris o di narciso.
Se vorranno, potranno piantarlo nel Giardino durante la giornata del 28 ottobre, in cui ci prepareremo alla chiusura invernale.
Venite a trovarci, passeremo insieme un pomeriggio nella bellezza dell’autunno.
WhatsApp Image 2018-10-01 at 18.42.06.jpeg
WhatsApp Image 2018-10-01 at 18.42.22.jpeg

Meditrinalia – festa del vino in un accampamento romano

volantino medritrinalia municipio bassa.jpg

In questo periodo le uve sono mature e pronte per il raccolto, per questo i romani a fine vendemmia festeggiavano la compiuta maturazione mescendo il vino nuovo con quello vecchio:
“vetus novum vinum bibo/ veteri novo morbo medeor”

Una giornata all’aria aperta in un accampamento romano, alla scoperta di tradizioni dimenticate.

Ore 9.30 Apertura castra romano al pubblico.

Ore 09.45 Inizio didattiche:
– esercito romano e addestramento legionario

– estetica romana

– religione romana

– veleni e maledizioni nell’antica Roma

Ore 11.15 Cerimonia del Meditrinalia .

Ore 18.00 fine didattiche

Ore 18.30 Spettacolo teatrale di Giulio Valentini:
“Come Giulio Cesare” – video promo:

https://www.facebook.com/ilretrocesso/videos/561535787521218/

Per maggiori informazioni sulla rivisitazione storica: Legio VIII Avgvsta.

Yoga per tutti!

volantino yoga breve v7.jpg

SABATO 12 MAGGIO

Troviamoci al Giardino San Faustino, nell’area del Gruppo Pensionate e Pensionati SPI CGIL, per un pomeriggio di benessere e di divertimento nella natura di Primavera.

PROGRAMMA

Ore 14.00 APERTURA AL PUBBLICO

Ore 15.30 YOGA PER BAMBINI Giovanna Criscuolo conduce una pratica di yoga per bambini dai sei anni con posture ispirate agli animali e alla natura (abbigliamento comodo, tappetino o asciugamano).

Ore 16.30 – 17.30 GIOCHI DELLE TRE ETA’ Memory Botanico, Coccodrillo in cerca di coda, Disegni, Palle Volanti e altro ancora… Per bambini di ogni età, con genitori e nonni. Ore

17.40 ARMONIZZAZIONE IN NATURA Margherita Sabia guida un’esperienza di connessione interiore con l’ambiente attraverso pratiche sottili di ascolto, di percezione, respiro, yoga e meditazione camminata.

In caso di maltempo le attività saranno rinviate a data da destinarsi.

Apre al pubblico il Giardino San Faustino

Il Giardino San Faustino è lieto di comunicarvi che da qualche giorno lo spazio è aperto al pubblico quasi quotidianamente, grazie alla disponibilità di un gruppo di volontari dello SPI Cgil Lega Forlanini e dell’associazione SOS Randagi Milano. L’impegno fa parte del nostro percorso di creazione di un bene comune che rimanga a disposizione dei cittadini e che viva grazie alla loro partecipazione attiva. Vi invitiamo quindi a frequentare il Giardino come se fosse il vostro: al suo interno potete passeggiare, correre, giocare, leggere, studiare o organizzare un picnic negli orari di apertura. L’unica cosa che non si può fare, naturalmente, è disturbare o arrecare danno alle piante, al prato o alle strutture delle associazioni.

Con l’arrivo della bella stagione siamo felici di poter finalmente aprire i cancelli del Giardino San Faustino a tutti i cittadini questo era un nostro obiettivo fin dall’inizio, ma per metterlo in pratica abbiamo preferito aspettare di essere sicuri delle nostre forze e, soprattutto, di poter offrire degli spazi accoglienti. Ora che le sei associazioni hanno cominciato a realizzare concretamente i loro progetti, investendo proprie risorse, ci sentiamo pronti per presentarci ufficialmente al pubblico.

Attualmente gli orari di apertura sono:

lunedì: 10.30 – 12.30 + 16.00 – 18.00
martedì: 10.30 – 12.30 + 16.00 – 19.00
giovedì: 10.30 – 12.30 + 16.00 – 19.00
sabato: 10.00 – 12.30
domenica 16.00 – 19.00

In caso di maltempo il Giardino rimane chiuso. Ci scusiamo in anticipo per eventuali variazioni in corso d’opera o imprevisti, nel caso li comunicheremo sul nostro sito: http://www.giardinosanfaustino.com e su facebook.

Oltre alle aperture settimanali stiamo mettendo a punto un palinsesto di feste ed eventi:

Sabato 12 maggio, a partire dalle 14.30 invece, il Gruppo pensionati SPI Cgil organizza una dimostrazione gratuita di yoga aperta a grandi e piccoli, tenuta da insegnanti professioniste e pratiche di armonizzazione con la natura per tutti.  Vi saranno anche giochi per le tre età (per bimbi, genitori e nonni).

Ne approfittiamo per annunciare che domenica 20 maggio, nel pomeriggio, il Giardino San Faustino ospiterà un concerto di pianoforte inserito nel programma ufficiale di Piano City Milano 2018. L’evento è organizzato da Il Circolo dell’Ortica grazie al sostegno di Anni Azzurri, che gestisce le due strutture sanitarie che affiancano il giardino: la Residenza Anni Azzurri San Faustino e il Polo Geriatrico Riabilitativo. La partecipazione al concerto sarà libera e gratuita. Il sostegno all’iniziativa da parte di Anni Azzurri fa parte di un dialogo costruttivo che ha contraddistinto fin dall’inizio i rapporti di buon vicinato tra il Giardino San Faustino e Anni Azzurri, una delle più importanti realtà italiane nel settore dell’assistenza sanitaria, in particolare alle persone anziane.

Sempre domenica 20 maggio, prima del concerto di Piano City Milano, nell’area gestita da Amaze Lab – Green Island ci saranno dei laboratori gratuiti sull’apicoltura urbana.

Domenica 10 giugno a partire dalle ore 15.30, nell’area del Gruppo Pensionate/i SPI CGIL: premiazione del Concorso di Liberetà “Vietato calpestare i sogni”, con esposizione e lettura delle opere premiate (fotografie, poesie e brani di prosa).
Seguirà l’apericena conclusiva del corso “Alimentazione e Anziani”, organizzata in collaborazione con i cuochi della Coop. Ortica.
Domenica 17 giugno a partire dalle ore 10.30 vi sarà il saggio delle allieve del Centro d’arte pedagogica e sociale “IAO, sulla Terra bene stò”, a cura di SOS Randagi. Il concerto d’arpa sarà accompagnato dalla lettura di brani letterari sul tema del giardino, a cura del Gruppo Pensionate/i SPI CGIL.

Ne approfittiamo per ringraziare tutti i cittadini che sono passati a trovarci sabato 7 aprile per la nostra Festa di primavera, nell’ambito della quale Cascina Biblioteca ha proseguito la bonifica dai rifiuti dell’area a ridosso della massicciata ferroviaria e i nostri amici del “Comitato amici di Paolo Emilian” hanno piantato un tiglio in memoria di Emilian, musicista di strada scomparso recentemente. Ringraziamo anche i rappresentanti delle Istituzioni che sono passati a trovarci.

Vi aspettiamo nei prossimi giorni al Giardino San Faustino!